Al Pitti l'uomo del 2016

Il Sondaggio
Mi ispira molto
 
News di Kayenna.net
Banner-adsense-leader
Banner

Al Pitti l'uomo del 2016

Pitti Immagine Uomo tendenze moda 2016 Si è conclusa da pochi giorni l’ottantasettesima edizione del Pitti Immagine Uomo dove sono state svelate le tendenze della moda maschile per il prossimo inverno.

La prima vetrina in assoluto che preannuncia in largo anticipo la moda che sarà, quest’anno ci ha presentato una vera e propria “Fashion Revolution”.

Abituati a sgargianti colori e stampe originali, l’uomo del prossimo inverno sarà molto più sobrio ma assolutamente ricercato.

La vera novità per la stagione fredda 2015/2016 è un vero e proprio ritorno al passato, viene rispolverato lo stile d’altri tempi e ripreso in tutti i suoi aspetti, classicità è la parola d’ordine dell’outfit della moda.

Cala il sipario sugli effetti speciali che hanno colorato le stagioni passate, e si mettono da parte anche i mood sportivi e troppo comodi, al bando tute e jeans sdruciti, l’eleganza la farà da padrona.

Assolutamente in ascesa giacca e pantaloni coordinati, bene anche lo stile casual a patto che sia impreziosito da capi raffinati.

Dimentichiamo l’uomo che vestiva abiti consumati, maglie rotte e sneakers fluo, la moda maschile adesso richiede un modello serio, elegante anche di giorno, dagli abbinamenti pacati e dallo stile ricercato, buoni filati e lavorazioni raffinate sono da preferire ad abiti comuni e banali.

Via libera alle camicie sartoriali, fatte su misura con ottima stoffa impreziosita da trame vecchio stile e magari da un taglio originale, senza eccedere nella scelta del colore, perché bisogna cercare di essere sempre sobri se pur unici.

Cambio radicale anche nelle calzature, riponete sneakers e stivaletti e abbandonate l’idea di colori dalle tonalità forti e troppo evidenti, nessuna stoffa ne alcun tipo di gomma per lasciare spazio al cuoio e alla pelle – vera o finta di ottima qualità – dai colori pacati tendenti allo scuro che ben si adattano al pantalone e alla giacca.

Ed è proprio la giacca il vero must della prossima stagione invernale, elemento fondamentale nell’outfit del futuro, sarà considerata veramente alla moda solo se realizzata in lana e cashmere, con due bottoni, ancor meglio se in doppiopetto.

Attenzione a non fare confusione con il bazer, che sarà un capo assolutamente out, e che si differenzia dalla protagonista della moda invernale 2015/2016 per la quantità di bottoni ammessi: due, solo due e non sei come nelle giacche più comuni!

Se per l’abbigliamento bisogna tenersi molto classici ed osare poco, diverso approccio si dovrà avere con la scelta degli accessori, che saranno il tocco di stile fuori dal coro rispetto al resto dell’outfit.

Assolutamente ricercati anche gli accessori, non dovranno essere per nulla calibrati, ma indossati tutti insieme e, se possibile, ci si possono concedere anche degli acquisti un po’ azzardati.

Bene per gli occhiali con le lenti a specchio, cinturoni e borsoni in pelle ammessi anche per gli uomini, ed infine sarà ottima la scelta di un calzino non banale e un po’ sopra le righe.

 
My Fashion
FREE PREES
Banner
FASHION TIME