Curiosità

Il Sondaggio
Mi ispira molto
 
News di Kayenna.net
Banner-adsense-leader
Banner

Curiosità

LE AZIENDE DELLA MODA ITALIANA ALLA CONQUISTA DEL MONDO

LE AZIENDE DELLA MODA ITALIANA ALLA CONQUISTA DEL MONDO Dopo un lungo periodo di ideazione, sviluppo e test è stato presentato il MALL B2B ItalianModa, all'indirizzo www.italianmodamall.com , l'unico centro commerciale online all'ingrosso dove, per la prima volta, le aziende italiane del sistema tessile-moda vendono direttamente ad operatori di tutto il mondo, tagliando drasticamente la catena distributiva ed ampliando enormemente il loro bacino di utenza. Una sorta di Alibaba (il famoso mega portale online cinese), ma con contenuti tecnologici innovativi, ed al cui interno ci sono solo produttori nazionali.

Internet ha generato e genera profondi cambiamenti non solo nella vita di tutti noi, ma anche nella distribuzione commerciale e nei rapporti tra produttori italiani ed operatori internazionali, permettendo un rapporto diretto in un mercato globale estremamente difficile, sempre più lontano e frammentato. E' la via necessaria per rendere più competitivi gli imprenditori italiani.

"Il MALL è un formidabile strumento commerciale che permette a qualsiasi azienda, anche la più piccola, di presentare i propri prodotti ad una straordinaria quantità di negozi, boutiques e grossisti in tutte quelle nazioni dove c'è sufficiente potere d'acquisto.", afferma Maurizio Verga, fondatore della società comasca ItalianModa.com Srl che ha ideato e sviluppato il MALL B2B. 

"Grazie alla nostra tecnologia innovativa e completamente made in Italy, ogni azienda può inserire velocemente i prodotti seguendo le peculiarità del settore moda, gestire gli ordini raccolti e quindi evaderli. Gli operatori internazionali, i veri promotori del centro commerciale all'ingrosso, hanno la possibilità, in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo, di emettere un ordine e di dare poi seguito a riordini.", continua Verga. "Le ricadute in prospettiva di questo MALL B2B, unico nel suo genere ed orgoglio del made in Italy, sono enormi per qualsiasi azienda che intende affrontare una reale internazionalizzazione, subito e a bassissimo costo."

Lanciato da circa due settimane, questa nuovissima iniziativa per lo sviluppo commerciale delle piccole medie aziende italiane ha già generato un forte apprezzamento ed interesse da parte di migliaia di operatori internazionali, che hanno cominciato ad usare assiduamente la piattaforma per trovare ed ordinare i prodotti delle decine di società italiane che già usano il MALL B2B.

ItalianModa.com, una delle poche aziende italiane sopravvissute alla cosiddetta "new economy" del 1999-2001, è riconosciuta leader nel settore delle soluzioni innovative di E-Business per l'industria del tessile-moda. Dal 2000 opera il marketplace B2B ItalianModa (http://www.italianmoda.com), il punto aggregativo di riferimento a livello internazionale tra le aziende italiane del sistema moda e gli operatori esteri.

 

Original Marines premiata all'Interactive Key Award

Originan Marines premiata all'Interactive Key Award Napoli, 21 maggio – Original Marines conquista il primo posto all’Interactive Key Award, nella categoria "Dem - Direct Mail e Mobile Marketing”, per la strategia di Digital Direct Marketing. L’Interactive Key Award, giunto alla sua sedicesima edizione, è il riconoscimento nazionale dedicato alla comunicazione pubblicitaria online promosso dal gruppo editoriale Media Key.

Una giuria composta da quarantadue esperti nel settore, direttori marketing di aziende italiane, creative director e giornalisti ha attribuito il riconoscimento ad Original Marines. A ritirare il premio all’Auditorium dell’Università IULM, in occasione della cerimonia di consegna, c’erano i manager Original Marines Domenico Romano e Davide Basile, rispettivamente Direttore Marketing e Retail & Digital Marketing Specialist.

“Siamo molto onorati – ha commentato Domenico Romano – di aver ricevuto questo riconoscimento ad ulteriore conferma del successo delle caratteristiche distintive del nostro brand: intuizione, creatività e grande capacità comunicativa.”

“La nostra strategia di Digital Direct Marketing – aggiunge Davide Basile - ci ha consentito di aumentare l’engagement degli utenti, di creare una brand experience coinvolgente, accattivante, curiosa, fresca e dinamica”.

Le campagne di Digital Direct Marketing Original Marines sono state studiate nel rispetto di un approccio omni-channel che si applica nella gestione di una comunicazione veicolata su due canali quali l’email e l’sms marketing, sfruttandone tutto il potenziale e facendo particolare attenzione alla modalità di contatto degli utenti più efficace.

In linea con le best practice e con un look & feel coerente con il sito web e con le iniziative promosse, le campagne di Digital Direct Marketing sono state arricchite da contenuti editoriali e effetti speciali (simboli nei subject, gif animate, sfondi e pixel art) fino alla personalizzazione one to one.

La strategia di Digital Direct Marketing Original Marines, partita a febbraio 2014 e ancora in corso, ha già fatto registrare importanti risultati quantitativi: frequenza di rimbalzo sul sito dimezzata, traffico aumentato del 50%, riqualificazione del 90% di un data base email di circa 800.000 anagrafiche e riduzione del 95% degli sprechi su singolo invio SMS.

Le campagne di Digital Direct Marketing Original Marines sono state realizzate con il supporto di ContactLab.

Dim lights

 

Corso gratuito di formazione CAD per l’abbigliamento

Corso gratuito di formazione CAD per l’abbigliamento Partirà a breve il Corso CAD per l'Abbigliamento, completamente gratuito, organizzato dall'Istituto Modartech.

Ti interessa un possibile impiego nel settore della Moda? Allora non perdere la possibilità di partecipare ad un Corso di Formazione Gratuito organizzato in Toscana, e precisamente a Pontedera, dall'Istituto Modartech, in collaborazione con Quanta Sistema Moda e Lectra.

Si tratta di una grande opportunità per imparare una professione molto richiesta nel settore dell'abbigliamento, ovvero quella del Modellista CAD, una figura professionale in grado di tradurre in realtà i progetti e le idee dei fashion designer.

Il Corso ha inizio l'11 Maggio, e si svolgerà a Pontedera. È riservato a 12 persone che abbiano già determinate competenze nell'ambito del modellismo, delle competenze in informatica, e una forte motivazione a partecipare al corso. Tutto questo sarà oggetto di valutazione durante la procedura di selezione che avverrà il giorno 7 Maggio.

Il Corso avrà una durata complessiva di 240 ore, delle quali 72 saranno riservate all'affiancamento in azienda.

Se anche tu vuoi partecipare al corso gratuito “CAD per l'Abbigliamento”, se vuoi lavorare come Modellista per sviluppo articoli, tecnico CAD, progettista di abbigliamento e confezioni, in aziende del settore o come libero professionista, puoi candidarti entro il 5 Maggio!

Per consultare il bando del corso: www.modartech.com

Per maggiori informazioni: 

Istituto Modartech 

Via Tosco Romagnola, 201/b - Pontedera (PI) 

Tel 0587.58458

Email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Il mondo della moda dà l'addio a Oscar De La Renta

La morte di Oscar de la RentaIl mondo della moda dà l'addio a Oscar de la Renta, stilista di origini dominicane, conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo: il successo arriva a partire dagli anni '60 (dopo diverse collaborazioni con grandi nomi, come Cristóbal Balenciaga e Antonio Castillo), merito soprattutto degli abiti indossati da Jacqueline Kennedy, e gli consente di creare numerose collezioni, indirizzate a donne di ogni età, future spose e amanti degli accessori, con aperture ad un pubblico sempre più vasto grazie alla promozione di linee meno costose. I riconoscimenti ottenuti da Oscar de la Renta durante la sua lunga carriera sono davvero tantissimi: due Coty Awards (gli Oscar della moda statunitensi), un CFDA Lifetime Achievement Award, due Council of Fashion Designers Designer of the Year Awards, oltre alla Medaglia d'oro delle Belle Arti e la Gran Cruz de la Orden del Merito Civil assegnategli dal Re Juan Carlos di Spagna e la nomina di "Commandeur" della Legione d'Onore francese.

Fra le donne che hanno indossato le sue creazioni si ricordano Nancy Reagan, Hillary Clinton, Laura Bush, Michelle Obama, Cameron Diaz, Nicole Kidman, Penelope Cruz, Oprah Winfrey...

Il suo lavoro più recente era stato l'abito da sposa per Amal Clooney. 

 

POLI.design presenta la prima edizione del Corso di Alta Formazione in Design della Maglieria

POLI.design presenta la prima edizione del Corso di Alta Formazione in Design della Maglieria POLI.design, Consorzio del Politecnico di Milano lancia la I edizione del corso in Design della Maglieria, una nuova proposta formativa, altamente specializzante, nell’ambito del fashion design.

Settore di primo piano per il Made in Italy nel comparto moda, la maglieria rappresenta una delle tecniche più antiche e tradizionali del “saper fare” italiano.

Iniziative quali Knit cafè, ritrovi conviviali per i cultori di maglia, uncinetto e ricamo, Urban Knitting o Guerilla Knitting, coloratissimi fenomeni di autoproduzione ed abbellimento dell’ambiente urbano, testimoniano come, allo stesso tempo, la disciplina sia estremamente attuale e diffusa.

Il nuovo corso di POLI.design intende avvicinare tutti i partecipanti a questo mondo attraverso lo studio e la pratica di tecniche manuali e macchinari specifici, fornendo le conoscenze e le abilità fondamentali per specializzarsi come liberi professionisti o per entrare nelle aziende del settore della moda e nelle realtà lavorative dedite alla produzione di maglieria.

Learning by doing: questo l’approccio didattico proposto da Giovanni Conti, Direttore del corso, che si prefigge di fornire agli studenti una comprensione complessiva dei processi di produzione della maglia e delle sue caratteristiche specifiche, favorendo la manualità e, allo stesso tempo, fornendo agli studenti una metodologia progettuale capace di riflettere sull’intero processo di lavorazione prima ancora che sul prodotto in sé.

L’obiettivo, quindi, è quello di una formazione pratica e creativa, che permetta di progettare e realizzare la maglia in tutte le sue differenti applicazioni.

Il percorso formativo si articola in moduli teorico-pratici per un totale di 144 ore, tra lezioni frontali, esercitazioni e project work. Dopo un modulo introduttivo al settore della moda, che illustrerà scenari e prospettive della maglieria, i partecipanti impareranno a conoscere filati e tessuti, le loro proprietà e le tecniche di lavorazione specifiche per ciascun materiale: dalla maglia all’uncinetto, fino alla maglieria a macchina. 

L’inizio delle lezioni è previsto per il 9 febbraio 2015. Le lezioni si terranno presso la sede di POLI.design, in Via Durando 38/A a Milano e presso il Laboratorio di modelli per la moda e maglieria del Politecnico di Milano: dislocato su una superficie di 520 mq, il laboratorio si configura come una vera e propria fucina creativa per la ricerca e la sperimentazione. 

Il corso è rivolto a professionisti e a tecnici del settore, laureati e non laureati, oltre che a studenti e candidati che vogliano apprendere e approfondire le tecniche del lavoro a maglia per ampliare le proprie conoscenze nel settore moda. L’ammissione al corso, riservata a un massimo di 20 partecipanti, è subordinata a una selezione preventiva.

Tra i Partner del corso, importanti realtà del settore: Filmar, Lurex – Givitex, Woolmark e Maglificio Ghidotti Srl; media partner: Knitlab e MyMi.


 
Altri articoli...
My Fashion
FREE PREES
Banner
FASHION TIME