Benvenuto su ModaTv.it

Il Sondaggio
Mi ispira molto
 
News di Kayenna.net
Banner-adsense-leader
Banner

Amen on air con il nuovo spot da 30”

Amen, il brand di gioielli che unisce moda e spiritualità, torna anche quest’anno sul piccolo e grande schermo.

Il nuovo spot da 30” è on air dalla fine di aprile alla fine di giugno nelle sale del circuito cinematografico The Space e su diversi canali del digitale terrestre, tra cui laeffe e Easy Baby.

Bellezza ed eleganza a cui si aggiungono un significato profondo e un messaggio di fede: queste le parole che introducono il commercial di Amen.

Il video, ambientato in una camera da letto, segue i passi di una figura femminile, che seduta alla sua toelette, sembra indugiare sulla scelta del suo gioiello Amen. Dai dettagli preziosi di anelli e collane, il video si sofferma su due momenti intimi e raccolti tra la donna, moglie e mamma, insieme al compagno e alla figlia. 

Le parole, accompagnate da un delicato sottofondo musicale, rimarcano il concetto di “gioie” autentiche, preziose, a cui non rinunciare e da avere per tutta la vita.

Dim lights

Ultimo aggiornamento (Sabato 30 Maggio 2015 13:29)

 

LE AZIENDE DELLA MODA ITALIANA ALLA CONQUISTA DEL MONDO

LE AZIENDE DELLA MODA ITALIANA ALLA CONQUISTA DEL MONDO Dopo un lungo periodo di ideazione, sviluppo e test è stato presentato il MALL B2B ItalianModa, all'indirizzo www.italianmodamall.com , l'unico centro commerciale online all'ingrosso dove, per la prima volta, le aziende italiane del sistema tessile-moda vendono direttamente ad operatori di tutto il mondo, tagliando drasticamente la catena distributiva ed ampliando enormemente il loro bacino di utenza. Una sorta di Alibaba (il famoso mega portale online cinese), ma con contenuti tecnologici innovativi, ed al cui interno ci sono solo produttori nazionali.

Internet ha generato e genera profondi cambiamenti non solo nella vita di tutti noi, ma anche nella distribuzione commerciale e nei rapporti tra produttori italiani ed operatori internazionali, permettendo un rapporto diretto in un mercato globale estremamente difficile, sempre più lontano e frammentato. E' la via necessaria per rendere più competitivi gli imprenditori italiani.

"Il MALL è un formidabile strumento commerciale che permette a qualsiasi azienda, anche la più piccola, di presentare i propri prodotti ad una straordinaria quantità di negozi, boutiques e grossisti in tutte quelle nazioni dove c'è sufficiente potere d'acquisto.", afferma Maurizio Verga, fondatore della società comasca ItalianModa.com Srl che ha ideato e sviluppato il MALL B2B. 

"Grazie alla nostra tecnologia innovativa e completamente made in Italy, ogni azienda può inserire velocemente i prodotti seguendo le peculiarità del settore moda, gestire gli ordini raccolti e quindi evaderli. Gli operatori internazionali, i veri promotori del centro commerciale all'ingrosso, hanno la possibilità, in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo, di emettere un ordine e di dare poi seguito a riordini.", continua Verga. "Le ricadute in prospettiva di questo MALL B2B, unico nel suo genere ed orgoglio del made in Italy, sono enormi per qualsiasi azienda che intende affrontare una reale internazionalizzazione, subito e a bassissimo costo."

Lanciato da circa due settimane, questa nuovissima iniziativa per lo sviluppo commerciale delle piccole medie aziende italiane ha già generato un forte apprezzamento ed interesse da parte di migliaia di operatori internazionali, che hanno cominciato ad usare assiduamente la piattaforma per trovare ed ordinare i prodotti delle decine di società italiane che già usano il MALL B2B.

ItalianModa.com, una delle poche aziende italiane sopravvissute alla cosiddetta "new economy" del 1999-2001, è riconosciuta leader nel settore delle soluzioni innovative di E-Business per l'industria del tessile-moda. Dal 2000 opera il marketplace B2B ItalianModa (http://www.italianmoda.com), il punto aggregativo di riferimento a livello internazionale tra le aziende italiane del sistema moda e gli operatori esteri.

Ultimo aggiornamento (Sabato 30 Maggio 2015 12:04)

 

Original Marines premiata all'Interactive Key Award

Originan Marines premiata all'Interactive Key Award Napoli, 21 maggio – Original Marines conquista il primo posto all’Interactive Key Award, nella categoria "Dem - Direct Mail e Mobile Marketing”, per la strategia di Digital Direct Marketing. L’Interactive Key Award, giunto alla sua sedicesima edizione, è il riconoscimento nazionale dedicato alla comunicazione pubblicitaria online promosso dal gruppo editoriale Media Key.

Una giuria composta da quarantadue esperti nel settore, direttori marketing di aziende italiane, creative director e giornalisti ha attribuito il riconoscimento ad Original Marines. A ritirare il premio all’Auditorium dell’Università IULM, in occasione della cerimonia di consegna, c’erano i manager Original Marines Domenico Romano e Davide Basile, rispettivamente Direttore Marketing e Retail & Digital Marketing Specialist.

“Siamo molto onorati – ha commentato Domenico Romano – di aver ricevuto questo riconoscimento ad ulteriore conferma del successo delle caratteristiche distintive del nostro brand: intuizione, creatività e grande capacità comunicativa.”

“La nostra strategia di Digital Direct Marketing – aggiunge Davide Basile - ci ha consentito di aumentare l’engagement degli utenti, di creare una brand experience coinvolgente, accattivante, curiosa, fresca e dinamica”.

Le campagne di Digital Direct Marketing Original Marines sono state studiate nel rispetto di un approccio omni-channel che si applica nella gestione di una comunicazione veicolata su due canali quali l’email e l’sms marketing, sfruttandone tutto il potenziale e facendo particolare attenzione alla modalità di contatto degli utenti più efficace.

In linea con le best practice e con un look & feel coerente con il sito web e con le iniziative promosse, le campagne di Digital Direct Marketing sono state arricchite da contenuti editoriali e effetti speciali (simboli nei subject, gif animate, sfondi e pixel art) fino alla personalizzazione one to one.

La strategia di Digital Direct Marketing Original Marines, partita a febbraio 2014 e ancora in corso, ha già fatto registrare importanti risultati quantitativi: frequenza di rimbalzo sul sito dimezzata, traffico aumentato del 50%, riqualificazione del 90% di un data base email di circa 800.000 anagrafiche e riduzione del 95% degli sprechi su singolo invio SMS.

Le campagne di Digital Direct Marketing Original Marines sono state realizzate con il supporto di ContactLab.

Dim lights

Ultimo aggiornamento (Martedì 02 Giugno 2015 12:01)

 

Nasce a Roma la boutique Flanella Grigia Donna

Nasce a Roma la boutique Flanella Grigia Donna Lo stile sartoriale e rigoroso di Flanella Grigia diventa femminile, con una boutique nel cuore di Roma e una collezione firmata da Gianluca Capannolo, lo stilista più amato della nuova generazione Flanella Grigia, storico marchio lanciato dal sarto napoletano Domenico D’Angelo nel 1972 e sinonimo dell’eleganza maschile a Roma, inaugura la sua prima boutique donna, in via dei Prefetti 11, affiancandola alle due boutique uomo di piazza Pitagora, nel quartiere Parioli, e di piazza del Parlamento. In un ambiente arioso di 80 metri quadrati con soffitti a volta e pareti dipinte in grigio perla, che riprende i caratteri del marchio Flanella Grigia, trovano spazio abiti e accessori per una donna dallo stile deciso, che apprezza i tessuti maschili e l’artigianalità del bello e ben fatto italiano, ma cerca uno stile contemporaneo e unico.

Il coordinamento della nuova boutique e della linea Flanella Grigia Donna è stato affidato a Rossella De Fano, erede di una delle famiglie che più hanno contribuito all’affermazione della moda in Italia, che a sua volta ha scelto di farsi affiancare nella nuova impresa da Gianluca Capannolo, stilista molto amato dell’ultima generazione, alle spalle la direzione creativa di Krizia, Metradamo e una proficua collaborazione con Roberto Cavalli. Per questa prima collezione, un debutto che comunque supera i cinquanta capi, Capannolo ha lavorato sulle tinte più seducenti dell’estate – la gamma dei verdi dal turchese al prato, i rossi dall’arancio al vinaccia, i blu dal celeste all’oltremare - e su tagli semplici ma raffinati, resi possibili dall’uso di tessuti di grande qualità - voile, mousseline di seta, popeline - selezionati in tutta Italia e realizzati in laboratori specializzati di grande tradizione. Il capo iconico è una gonna costruita con quindici metri di voile di cotone: un lampo di colori di grande impatto da abbinare a una semplice camicia bianca.

“Ho pensato a una donna dallo stile versatile, con il gusto dei tessuti pregiati e dei dettagli curatissimi”, dice Gianluca Capannolo, che fra i tanti pezzi ha dedicato particolare attenzione proprio alle camicie, di cui Flanella Grigia è specialista da quando, nel 2010, ha acquisito e rilanciato Albertelli, sinonimo della camiceria di lusso nella capitale: “Abbiamo lavorato a una rielaborazione dei modelli maschili, soffermandoci in particolare sui colli”, dice ancora Capannolo. Come spiega Rossella De Fano, “quando mi è stato chiesto di occuparmi della linea donna di Flanella Grigia, ho subito convenuto che, oltre a identificare un designer che interpretasse creativamente lo spirito delle collezioni uomo, sarebbe stato fondamentale non perdere, ma anzi potenziarne lo spirito e la cura artigianale. Per questo, con Gianluca abbiamo selezionato specialisti quasi in ogni regione d’Italia”. Il double “che esige macchine speciali e grande manualità” arriva dunque da un laboratorio siciliano, mentre pantaloni e maglieria dalla Puglia. Le calzature nascono invece nelle Marche e a Capri, create ad hoc da artigiani d’eccezione.! In questa delicata alchimia fra storia e contemporaneità, fra tradizione e innovazione, il servizio alla cliente riveste un ruolo fondamentale: “Come in una sartoria”, racconta Rossella De Fano, la cliente potrà non solo chiedere modifiche, accorgimenti e dettagli personalizzati, ma anche ordinare capi esauriti, certa di ricevere la consegna entro pochi giorni”.

Il marchio Flanella Grigia racchiude in sé la tradizione della sartoria artigianale italiana su misura, affiancandole la continua ricerca di tessuti innovativi. Una manifattura d’eccellenza, comoda e versatile ma sempre elegante. Le collezioni con marchio Flanella Grigia coprono tutto il guardaroba, dagli abiti alle camicie, dalle cravatte alle scarpe comprese le cinture e i profumi. Per ogni voce è stato selezionato con un'attenzione quasi maniacale il fornitore migliore: le camicie arrivano da Napoli, le scarpe dalle Marche, le cinture sono create da un artigiano di Ferrara, i tessuti di cotone da Como, le lane da Biella, le sciarpe sono opera di due artigiani di Lucca e di Genova, tessute ancora al telaio di legno. E’ la filosofia Flanella Grigia e del suo fondatore Domenico D’Angelo: “Volevo realizzare nella capitale qualcosa che valorizzasse il patrimonio inestimabile del made in Italy che rischiamo di perdere”.

Dim lights

Ultimo aggiornamento (Martedì 02 Giugno 2015 12:03)

 

Corso gratuito di formazione CAD per l’abbigliamento

Corso gratuito di formazione CAD per l’abbigliamento Partirà a breve il Corso CAD per l'Abbigliamento, completamente gratuito, organizzato dall'Istituto Modartech.

Ti interessa un possibile impiego nel settore della Moda? Allora non perdere la possibilità di partecipare ad un Corso di Formazione Gratuito organizzato in Toscana, e precisamente a Pontedera, dall'Istituto Modartech, in collaborazione con Quanta Sistema Moda e Lectra.

Si tratta di una grande opportunità per imparare una professione molto richiesta nel settore dell'abbigliamento, ovvero quella del Modellista CAD, una figura professionale in grado di tradurre in realtà i progetti e le idee dei fashion designer.

Il Corso ha inizio l'11 Maggio, e si svolgerà a Pontedera. È riservato a 12 persone che abbiano già determinate competenze nell'ambito del modellismo, delle competenze in informatica, e una forte motivazione a partecipare al corso. Tutto questo sarà oggetto di valutazione durante la procedura di selezione che avverrà il giorno 7 Maggio.

Il Corso avrà una durata complessiva di 240 ore, delle quali 72 saranno riservate all'affiancamento in azienda.

Se anche tu vuoi partecipare al corso gratuito “CAD per l'Abbigliamento”, se vuoi lavorare come Modellista per sviluppo articoli, tecnico CAD, progettista di abbigliamento e confezioni, in aziende del settore o come libero professionista, puoi candidarti entro il 5 Maggio!

Per consultare il bando del corso: www.modartech.com

Per maggiori informazioni: 

Istituto Modartech 

Via Tosco Romagnola, 201/b - Pontedera (PI) 

Tel 0587.58458

Email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

La Moda Svizzera conquista Campione e … punta a Roma!

Gli stilisti svizzeri varcano i confini: clamoroso successo dalla Fashion Week Campione d’Italia organizzata dalla Camera Nazionale della Moda Svizzera.

Trionfale trasferta della moda svizzera, che a Campione d’Italia ha messo in mostra tutta l’eccellenza e la fantasia degli stilisti svizzeri. Il galà di moda organizzato dalla Camera Nazionale della Moda Svizzera ha infatti ottenuto un grandissimo riscontro da parte del pubblico, con oltre 400 persone accorse al Casinò dell’enclave italiana in Svizzera.

Tra di loro, molte autorità ticinesi e italiane a sancire un rapporto che, nonostante le problematiche note alle cronache locali, può ancora essere costruttivo e collaborativo, magari proprio partendo dal settore della moda. 

Durante la manifestazione, patrocinata dal Consolato D’Italia, presente in loco, e in collaborazione con la Camera di Commercio Italiana per la Svizzera e del Casinò di Campione entusiasti del grande successo ottenuto, hanno sfilato le meravigliose creazioni di Sabrina Persechino e Carlo Alberto Terranova e nuovi membri ufficiali della CNMS, titolari delle due prestigiose Maison internazionali, che sono stati accompagnati da quattro delle più talentuose stiliste elvetiche selezionate dalla CNMS dal progetto “NEW GENERATION DESIGNER”: Manuela Soldati, Fiorenza Rivera, Barbara Marty, Maria Tschanz. 

Quattro stiliste che hanno esportato il Made in Switzerland in questa prestigiosa vetrina, che ha catturato non solo il pubblico ma anche i media internazionali, in particolare la nota rivista Woman & Bride che è media partner della Camera della Moda Svizzera.

Uno dei momenti più intensi è stato senz’altro nella serata di sabato, quando hanno risuonato le note del Salmo svizzero e quello dell’Inno italiano, per un momento di rispetto reciproco e collaborazione. Collaborazione che certamente continuerà, con le autorità italiane che si sono dichiarate interessate a ripetere l’evento e anzi, a organizzarne altri in alcune importanti location del Belpaese a braccetto con la CNMS, da sempre guida della moda mondiale.

La serata è stata presentata da Erika Gottardi che per l’occasione indossava una splendida creazione di Atelier Persechino e da Stefano Dani. Make Up e Hair Styling sono stati curati dal noto artista Carmelo Spina nonchè Presidente della CNMS Sez. Italiana. insieme al numerose le personalità accorse per l’ occasione. Presente anche la stilista svizzera Dea Semadeni dell' abito HELVETIA membro ufficiale della CNMS. Splendide le coreografie e scenografie con le modelle, il tutto della New Faces Model Agency di Lugano.

La manifestazione a chiuso domenica con il Trunk-Show “Un Pomeriggio in Atelier” nello splendido albergo Swiss Diamond Hotel nonchè sede della CNMS.

“Un’ulteriore testimonianza - commenta soddisfatto Franco Taranto, Presidente della CNMS - dell’eccellente lavoro svolto dalla Camera Nazionale della Moda Svizzera e dagli stilisti nazionali”.

www.cnms.ch

Ultimo aggiornamento (Sabato 30 Maggio 2015 11:58)

 
My Fashion
FREE PREES
Banner
FASHION TIME